Festa delle Marie

Nell'ambito dei festeggiamenti per il Carnevale di Venezia si è svolto lungo il Canal Grande, da San Giacomo dell'Orio a San Marco un corteo di barche a remi delle remiere con a bordo le ragazze che hanno partecipato alla Festa delle Marie.

La festa ricorda un episodio avvenuto agli albori della storia di Venezia quando un gruppo di pirati narentani cercò di rapire le giovani donne chein corteo partendo dalla zona dell'arsenale stavano andando a sposarsi a San Nicolò del Lido (vulgo san Nicoletto).

Una spedizione prontamente organizzata dal doge Pietro Candiano raggiunse i pirati nei pressi di caorle e liberò le fanciulle rapite.

Da allora in poi per molti anni la Serenissima impose alle famiglie patrizie di provvedere ogni anno alla dote di dodice ragazze povere in previsione del matrimonio. A queste ragazze venne dato simbolicamente il nome di "Marie".

 

Noi abbiamo potuto partecipare alla manifestazione a bordo di una caorlina del GS Voga Veneta Mestre dalla quale sono state scattate le foto che trovate qui pubblicate.

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookies
Utilizziamo cookies di sessione per rendere più fluida la tua navigazione e di terze parti a soli fini statistici. Continuando la navigazione esprimi il tuo consenso all'utlizzo dei cookies nel rispetto della normativa in vigore.